vai al contenuto. vai al menu principale.
Accesso

Il comune di Bellinzago Novarese appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Menu di navigazione

Storia

Protostoria

La moltitudine di ritrovamenti di età protostorica portati in luce per tutta la zona limitrofa al corso del fiume Ticino attestano l'esistenza di centri demici (villaggi), anche di cospicua densità popolativa come ad esempio le 124 tombe della necropoli di Oleggio-Loreto di età Golasecchiana (IX-V secolo a.C.). Golasecca è una località in provincia di Varese che si affaccia sulla sponda lombarda del Ticino di fronte a Varallo Pombia. Nel territorio di questo abitato è stato ritrovato un importantissimo insediamento dell'età del Ferro appartenente ad un gruppo autoctono che per arte, per cultura e per religione si diversificava dalle altre culture coeve (Etruschi, Romani, Greci, ecc.). Questa cultura, soprattutto per i periodi più antichi, presenta ancora aspetti poco chiariti, come ogni civiltà del passato. Nella trattazione storica di questo periodo vi sono, infatti, dei dati poco chiari e contrastanti tra loro, in quanto le fonti a cui si affidano gli studiosi non sono sempre attendibili, quali gli scritti degli storici latini, greci e gli studi archeologici più antichi. Molti studiosi vogliono la Civiltà di Golasecca di origine ligure, altri di origine celtica e, infine, celto-ligure anche se le ultime ricerche danno più affidabile la ultima origine: quella celtica. Oltre all'importanza dei corredi funebri ritrovati nelle varie necropoli golasecchiane, sono da sottolineare i rapporti commerciali con i Celti d'oltralpe (culture di "La Téne" e "Hallstatt") e con il mondo Mediterraneo (Etruschi) che hanno permesso alla Civiltà di Golasecca di avere uno sviluppo culturale diversificato.